Ancora nessun commento

Rendicontazione 5 per mille – obbligo di legge

Il 15 maggio scorso l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato gli elenchi degli ammessi ed esclusi al beneficio del 5‰ riferito all’anno 2013 con i dati relativi al numero delle preferenze espresse dai contribuenti per la destinazione del 5 per mille dell’Irpef e gli importi attribuiti agli enti che hanno chiesto di accedere al beneficio.

Gli enti ammessi al beneficio nei prossimi mesi riceveranno l’accredito dell’importo indicato nell’elenco e avranno a disposizione 12 mesi per redarre un bilancio, accompagnato da relazione scritta, a dimostrazione di come sono state impiegate le risorse ricevute.

Qualora la somma ricevuta fosse d’importo superiore a € 20.000,00 il bilancio dovrà essere inviato al ministero per le opportune verifiche come indicato nelle linee guida, in oltre Il rendiconto dovrà essere archiviato per 10 anni anche per somme inferiori, a disposizione dell’ente accertatore in caso di verifica.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha predisposto sia le linee guida che il modello di rendiconto a supporto degli enti per l’assolvimento dell’obbligo di bilancio del 5 per mille ricevuto. Inoltre ha creato una sezione con le risposte alle domande frequenti sull’erogazione, mancato accredito, restituzione della somma, la rendicontazione, etc… consulta le F.A.Q.

5 per mille A.E. linee guida rendiconto 5‰ modello rendiconto 5‰


 

Per verificare la presenza del circolo nell’elenco dei beneficiari 2013 con il relativo importo assegnato è necessario collegarsi agli elenchi 2013 del sito dell’Agenzia delle Entrate.

L’elenco è suddiviso in due parti e per il controllo si consiglia di utilizzare il campo ricerca attivabile sia da web che da qualsiasi programma di lettura PDF con la seguente combinazione di tasti:

  1. ctrl + F per terminali con sistema operativo Windows  
  2. cmd + F per terminali con OSx  

Comparirà una barra di ricerca in alto a destra, sarà sufficiente inserire il nome della vostra associazione per conoscere l’importo assegnato. Prima di effettuare la ricerca attendere il caricamento della pagina.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Invia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.