Minorenni con diritto di voto (genitore), deleghe, convocazioni e verbali nella riforma.

La pronuncia di cassazione, il CTS e il TUIR rendono necessaria la “centratura” delle nostre prassi associative per salvaguardare la decommercializzazione degli introiti da attività istituzionali svolte nei confronti dei Tesserati anche a fronte di corrispettivi specifici.

Continua a leggere

Modello EAS, questo sconosciuto

Modello di comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali relativo agli enti associativi L’articolo 30, D.L. 29 novembre 2008, n. 185 ha introdotto a carico degli enti associativi che usufruiscono di una o più agevolazioni previste dall’articolo 148 del TUIR e dall’articolo 4 comma 4, secondo periodo, e comma 6 della...

Continua a leggere

Terzo settore, il punto sulla riforma

AVVENIRE, nell’inserto “Non profit” del 27 novembre 2019 pubblica una intervista di Patrizia Clementi all’Avvocato tributarista Gabriele Sepio, tra le persone più qualificate per aiutarci in questo percorso dal momento che ha partecipato da vicino e dall’inizio ai lavori come coordinatore del Tavolo tecnico-fiscale presso il Ministero del lavoro e...

Continua a leggere

A che punto sono i decreti che interessano la Riforma del Terzo Settore?

Condividiamo l’intervista rilasciata dall’Avv. Gabriele Sepio al Magazine Vita sulle imminenti novità che interesseranno il mondo non profit. […] La riforma riguarda un mondo complesso, quello del non profit, il motore principale del paese per dare risposte ai bisogni. I bisogni vanno affrontati ogni giorno e occorre dare presto operatività...

Continua a leggere

Registro dei Volontari

Forniamo alcune riflessioni sulla questione dei Volontari, previsti nel Codice della Riforma del Terzo settore D.Lgs. 117 del 3 luglio 2017, aggiornato alle modifiche apportate dal D.Lgs. 3 agosto 2018, numero 105, riportandone gli articoli 17 e 18. Di seguito, a commento, si allega la Relazione illustrativa sulla quale le...

Continua a leggere