1

Zona Rossa: attività sospese

La brusca impennata della curva di contagio di queste ultime settimane ha portato il Governo a inasprire le misure restrittive in contrasto a Sars Cov-2, dichiarando gran parte della penisola zona Rossa.

In sintesi le misure adottate dal 15 marzo ad almeno il 6 aprile sono:

  1. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado. Vietati gli spostamenti, anche all’interno del proprio comune, eccetto che per necessità, salute o lavoro. Aperti solo i negozi essenziali. Bar e ristoranti aperti solo per le consegne e domicilio e l’asporto (fino alle 18 per i bar, fino alle 22 per i ristoranti). Chiusi anche parrucchieri e centri estetici. Chiuse palestre e piscine, ammesso solo lo sport individuale e all’interno del proprio comune, permesse le passeggiate nei pressi della propria abitazione. Chiusi musei, cinema e teatri. Coprifuoco dalle 22 alle 5.
    Nessuna restrizione per le celebrazioni religiose che si svolgeranno con gli usuali e noti protocolli di sicurezza.
  2. Circolo e Oratori NOI -> sospensione di tutte le attività; eventuali incontri e riunioni sono da preferire a distanza.
  3. Pasqua: nei giorni di Pasqua e Pasquetta e il sabato precedente (3, 4 e 5 aprile) l’Italia sarà tutta in zona rossa ad eccezione di eventuali regioni in zona bianca. In quei tre giorni sarà comunque possibile effettuare una visita al giorno all’interno della regione, massimo in due adulti con minori di 14 anni o disabili o non autosufficienti conviventi, tra le ore 5 e le 22.

La normativa di riferimento attualmente vigente è il DPCM del 02/03/2021 e il DL 12/03/2021 n. 29
In particolare per quanto riguarda i Circoli NOI evidenziamo:

  1. il DPCM 02/03/2021 conferma la chiusura dei Circoli ricreativi e culturali (art. 16 co.1), ma ammette l’attività verso i bambini e ragazzi (art. 20 co.2) purché svolta in modo strutturato, sotto la responsabilità e coordinamento di un “gestore” e nel rispetto di protocolli anti-Covid. Quindi gli oratori possono praticare attività verso i minori solo quando la regione è gialla o arancione, mai in zona rossa e mai verso i minori.
  2. il DL 12/03/2021 consentirebbe l’apertura dei bar dei circoli ricreativi, tuttavia la norma appare in netto contrasto con le Faq Ministeriali, che confermano la sospensione delle attività dei circoli ricreativi e della somministrazione di alimenti e bevande, e l‘art. 148 co. 5 del TUIR.
Print Friendly, PDF & Email

Commento ( 1 )

  1. Rispondi
    Informativa #2/2021 says:

    […] ZONA ROSSA = attività sospese -> link […]

Invia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.