Ancora nessun commento

Politici

Talvolta, vedo statuti di enti associativi che iniziano con l’affermazione: siamo un’associazione apartitica e apolitica.

Sul fatto di non rappresentare alcun partito sono assolutamente d’accordo. Sulla neutralità politica, invece, esprimo le mie riserve.

Se fare politica vuol dire mettersi a servizio della società, impegnarsi per una democratica espressione della persona e per garantire a tutti pari dignità e valore, darsi da fare per aiutare le persone a stare e vivere meglio, impegnarsi in un ente associativo di promozione sociale vuol dire entrare in politica attiva, effettiva e affettiva. L’unica differenza tra un volontario NOI e un politico a Montecitorio o a Palazzo Madama sta nel fatto che deputati e senatori sono pagati, anzi strapagati, per fare pressoché nulla (tranne chiacchierare, sonnecchiare e video-giocare, ben comodi sui loro scranni), e un volontario NOI invece no. Differenza abissale e sostanziale. Ma i politici veri non sono i parlamentari.

"commentare non nuoce alla salute"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: