• Erogazioni liberali sospese fino a dicembre

    La Riforma del Terzo Settore, introdotta dal Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117, in vigore dal 3 agosto 2017, nel groviglio di norme e contronorme contiene anche qualche pasticcio, che in pratica crea vuoti legislativi dannosi per gli enti: ci occupiamo ovviamente delle Associazioni di Promozione Sociale. Il decreto...

  • Respingere una fattura errata

    Un circolo mi chiede cosa fare per una fattura ricevuta dal Fornitore dalla quale risulta un importo maggiore di quello pagato. Successivamente, lo stesso circolo ha rinnovato la richiesta di informazioni per una fattura ricevuta dallo stesso fornitore per un importo del tutto non dovuto. La corretta gestione della fattura...

  • controllo fiscale

    Controllo Fiscale

    *** EFFETTUA IL LOGIN PER PROCEDERE CON LA LETTURA DEL CONTENUTO ***

  • guardia di finanza

    Circolare A.E. 16e/2016: prevenzione e contrasto all’evasione

    L’Agenzia delle entrate, con circolare n°16/E del 28 aprile 2016 “prevenzione e contrasto all’evasione”, suggerisce agli uffici incaricati alle verifiche e ai controlli fiscali di operare con toni sereni e pacati, un po’ più di quanto siano stati addestrati, e a fare in modo che i cittadini percepiscano la correttezza e...

  • Partite Iva inattive, chiusura senza sanzioni

    Il decreto correttivo alla delega fiscale sulla semplificazione degli adempimenti tributari prevede, tra l’altro, che la chiusura delle partite Iva inattive avvenga d’ufficio e senza l’elevazione di sanzioni. In particolare, l’Agenzia delle Entrate procederà alla cancellazione delle posizioni che risultino ferme da 3 anni, dopo aver preavvisato il contribuente. L’agenzia...

  • Spesometro: elenco clienti fornitori anno 2015

    comunicazione per i circoli in regime forfetario 398/91: invio elenco clienti/fornitori attività commerciale anno 2015 via telematica entro il 20 aprile 2016. Gli Enti non commerciali sono obbligati (anche se hanno optato per il regime L. 398/1991) all’invio spesometro limitatamente alle operazioni (acquisti/vendite) effettuate nell’esercizio di attività commerciali. Per gli...

  • Legge di stabilità 2016: uso del contante

    La legge di Stabilità 2016 (n°208/15), con decorrenza 1° gennaio 2016, ha innalzato il limite per l’utilizzo del denaro contante da 999,99 a 2.999,99 euro. Tuttavia, si ricorda che per le associazioni senza scopo di lucro destinatarie* del regime fiscale agevolato cosiddetto 398/1991 il limite delle operazioni eseguibili in contanti...

  • Pubblicità e Sponsorizzazione

    Il regime forfetario IVA applicabile dagli Enti che esercitano l’opzione per l’applicazione delle disposizioni agevolative di cui alla Legge 398 del 1991 è stato modificato eliminando il riferimento alle prestazioni di sponsorizzazione e alla relativa percentuale di detrazione forfetizzata del 10%, così riconducendo le medesime nella regola generale della forfetizzazione...

  • 398

    Regime agevolato 398/91: aggiornamento sintesi

    La Legge 398/91 ha introdotto un regime fiscale forfetario ultra semplificato, ultra agevolativo riservato alle associazioni senza scopo di lucro. Le semplificazioni sono di tipo burocratico e formale, le agevolazioni sono in ordine all’IVA da versare e all’IRES e IRAP da pagare, il tutto riferito esclusivamente alle eventuali attività svolte...

  • Gestione dei rapporti di collaborazione e di servizio nei Circoli NOI

    Dopo le riforme Fornero e Renzi le possibilità sono ridotte a 5, con restrizioni soffocanti. 1) Rimborsi spese e indennità chilometriche | senza assoggettare a ritenuta d’acconto. Deve trattarsi di mero rimborso spese documentate, e il rimborso chilometrico deve riferirsi a percorsi tra comuni differenti. (Tratti all’interno dello stesso comune non...