• Respingere una fattura errata

    Un circolo mi chiede cosa fare per una fattura ricevuta dal Fornitore dalla quale risulta un importo maggiore di quello pagato. Successivamente, lo stesso circolo ha rinnovato la richiesta di informazioni per una fattura ricevuta dallo stesso fornitore per un importo del tutto non dovuto. La corretta gestione della fattura...

  • controllo fiscale

    Controllo Fiscale

    Nell’ambito di un controllo fiscale i funzionari dell’Agenzia delle entrate o della Guardia di Finanza possono “interrogare” coloro che vengono trovati nei locali dell’associazione? E per gli interpellati vige obbligo di rispondere in tempo reale alle domande dei verificatori? Normalmente succede che nell’ambito di un accertamento fiscale i controllori procedano...

  • guardia di finanza

    Circolare A.E. 16e/2016: prevenzione e contrasto all’evasione

    L’Agenzia delle entrate, con circolare n°16/E del 28 aprile 2016 “prevenzione e contrasto all’evasione”, suggerisce agli uffici incaricati alle verifiche e ai controlli fiscali di operare con toni sereni e pacati, un po’ più di quanto siano stati addestrati, e a fare in modo che i cittadini percepiscano la correttezza e...

  • Partite Iva inattive, chiusura senza sanzioni

    Il decreto correttivo alla delega fiscale sulla semplificazione degli adempimenti tributari prevede, tra l’altro, che la chiusura delle partite Iva inattive avvenga d’ufficio e senza l’elevazione di sanzioni. In particolare, l’Agenzia delle Entrate procederà alla cancellazione delle posizioni che risultino ferme da 3 anni, dopo aver preavvisato il contribuente. L’agenzia...

  • Spesometro: elenco clienti fornitori anno 2015

    comunicazione per i circoli in regime forfetario 398/91: invio elenco clienti/fornitori attività commerciale anno 2015 via telematica entro il 20 aprile 2016. Gli Enti non commerciali sono obbligati (anche se hanno optato per il regime L. 398/1991) all’invio spesometro limitatamente alle operazioni (acquisti/vendite) effettuate nell’esercizio di attività commerciali. Per gli...

  • Legge di stabilità 2016: uso del contante

    La legge di Stabilità 2016 (n°208/15), con decorrenza 1° gennaio 2016, ha innalzato il limite per l’utilizzo del denaro contante da 999,99 a 2.999,99 euro. Tuttavia, si ricorda che per le associazioni senza scopo di lucro destinatarie* del regime fiscale agevolato cosiddetto 398/1991 il limite delle operazioni eseguibili in contanti...